News

Trenette al pesto, patate e fagiolini della Pixar

E chi lo avrebbe mai pensato che un giorno le trenette al pesto, patate e fagiolini avrebbero fatto il giro del mondo grazie ad una produzione Pixar? Invece è successo, ed il piatto in questione è anche esteticamente davvero molto accattivante.

Di cosa si parla lo avrete capito, ovviamente di Luca, la nuova produzione Pixar ambientata in Liguria, per la precisione alle Cinque Terre, uno dei luoghi più suggestivi e magici della nostra splendida regione affacciata sul mare. La storia è molto carina e racconta l’avvicinamento alla terra emersa e agli umani da parte di due piccoli “mostri marini”, che di mostruoso hanno veramente poco.

Portorosso: un mix dei borghi delle Cinque Terre

I due piccoli “emergono” a Portorosso, che ha molto di simile con le nostre Monterosso, Portovenere e Vernazza, dove conoscono una nuova amica, la bimba Giulia Marcovaldo che li introduce nella vita estiva del paese aiutandoli ad allenarsi per partecipare ad una gara, dove i partecipanti devono correre in bicicletta, mangiare un piatto di pasta e nuotare in mare.

Trenette al pesto, patate e fagiolini: un piatto irresistibile

Giulia li ospita a casa sua e una sera gli offre una cena a base della specialità ligure più famosa nel Mondo: le trenette al pesto, con patate e fagiolini. Un piatto che soltanto alla vista fa venire davvero l’acquolina in bocca, un piatto che è pura espressione del territorio ligure, dove il protagonista assoluto è il Basilico Genovese DOP, il vero re di una salsa amata da tutti, e in maniera particolare dai bambini. Infatti anche in Luca i due ragazzi, che non hanno mai visto un piatto simile, né mai utilizzato una forchetta, una volta assaggiata la prima trenetta, letteralmente si avventano sul piatto sbranando il tutto con le mani.

Insomma questo piatto della Pixar è un vero portabandiera della tradizione ligure e le ambientazioni fanno venire veramente voglia di tuffarsi in mare, sicuramente uno splendido invito a trascorrere un soggiorno in Liguria, ovviamente mangiando tanto pesto e, rigorosamente, fatto con Basilico Genovese DOP.

Nei giorni scorsi poi, sul profilo instagram di Pixar è uscita una info-grafica con la ricetta delle trenette al pesto del papà di Giulia.

Abbiamo avuto modo di leggere per bene la ricetta e la riteniamo assolutamente corretta, infatti Giulia parla proprio di Basilico Genovese, e tutti i passaggi sono corretti, fino al momento del condimento. Ve la riportiamo di seguito e vi rimandiamo alla grafica della Pixar, davvero simpatica, per vederla clicca qui

Potrebbero interessarti anche

Il Basilico Genovese DOP al Premio Vermentino 2021

Da venerdì 16 a domenica 18 luglio come ogni anno il suggestivo borgo di Diano Castello diventa capitale culturale del vino con una nuova edizione di Premio Vermentino. Luci puntate su DOP e IGP liguri, massima espressione del legame tra prodotto e territorio e tra i protagonisti anche il Basilico Genovese DOP, grande testimone della

Leggi tutto

La ricetta delle trenette al pesto di Roberto Panizza su Giallo Zafferano

La tradizionalissima ricetta delle trenette al pesto con patate e fagiolini, rigorosamente a base di Basilico Genovese DOP, è su Giallo Zafferano! Un eccellente posizionamento sul portale di ricette più visitato a livello nazionale per il nostro prodotto, raccontato come ingrediente essenziale del pesto alla genovese.  Gustatevi la ricetta spiegata nei minimi dettagli da Roberto Panizza,

Leggi tutto

CONDIVIDI

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

Iscriviti alla nostra newsletter​

Ricevi ricette, guide utili e aggiornamenti su eventi e news.

linea grafica