Ricette

Tartare di carne al pesto e pinoli tostati

linea grafica

Questa squisita tartare con pesto di Basilico Genovese DOP è stata realizzata da Gabriella Caratti, Cuoca Contadina di Campagna Amica e titolare dell’Agricamping Lo Zafferano di Albenga. La ricetta, estremamente facile nella realizzazione, non richiede cottura ed è pronta da gustare in soli 10 minuti, ideale per chi non ha molto tempo per cucinare! Preparatela insieme a noi!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 70 g di foglie di Basilico Genovese DOP
  • 1 spicchio d’aglio di Vessalico
  • 80 g di pinoli
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di pecorino
  • 10 g di sale grosso
  • 80 ml di olio extravergine di oliva
  • 500 gr di polpa di vitello
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • parmigiano a scaglie q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • qualche goccia di limone

PROCEDIMENTO

Per preparare questo fantastico piatto iniziamo dalla tartare. Prendete la carne di vitello e pulitela dalle eventuali parti grasse o tessuto connettivo, quindi tagliatela grossolanamente a pezzetti. Sul tagliere, con l’aiuto di due coltelli pesanti trinciate la carne e riponetela poi in una ciotola. Aggiungete sale, pepe, olio e qualche goccia di limone, dopodichè mescolate bene il tutto e lasciate momentaneamente da parte.


Procediamo con la preparazione del pesto che può avvenire sia con il mortaio che con il frullatore per velocizzare la preparazione. Mettete nel frullatore 30g di pinoli, i 50g di parmigiano, aglio, pecorino e frullate. Aggiungete il sale grosso e le foglie di Basilico Genovese DOP precedentemente lavate e asciugate, quindi frullate il tutto per circa 20 secondi alla massima velocità. Aggiungete l’olio a filo con le lame in movimento e amalgamate bene il tutto fino a ottenere la giusta consistenza della salsa ligure per eccellenza.


A questo punto fate tostare i restanti pinoli e, dopo averli fatti raffreddare, aggiungeteli al battuto di carne. Prendete il pesto e condite la nostra carne amalgamandola molto bene, quindi aggiungete poco alla volta anche le scaglie di grana.

Una volta amalgamati bene tutti gli ingredienti impiattate la carne con l’aiuto di un coppapasta e aggiungete qualche scaglia di parmigiano e qualche gocciolina di pesto per guarnire il tutto. E’ possibile aggiungere anche una fogliolina di Basilico Genovese DOP sopra la tartare così da decorare il piatto.

Servite subito e godetevi questa delizia! Buon appetito!

Gabriella Caratti Cuoca Contadina Campagna Amica

CONDIVIDI LA RICETTA

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

Iscriviti alla nostra newsletter​

Ricevi ricette, guide utili e aggiornamenti su eventi e news.

linea grafica