News

Nuove specialità sul mercato del food: i ravioli al Basilico Genovese DOP

Sul mercato del food stanno crescendo le specialità a base di Basilico Genovese DOP. Un esempio eccezionale sono i ravioli al basilico: prodotto di punta di diverse aziende in Italia, con potenzialità anche nel mercato alimentare estero. Negli Stati Uniti, per esempio, si sta già mostrando un certo interesse verso l’eccellenza ligure.

I ravioli al basilico si prestano in maniera eccellente anche per le preparazioni vegan e gluten free, come dimostrano le aziende all’avanguardia in questo senso: si tratta di ottime alternative per variare in diete vegetariane, dando uno slancio davvero particolare e di gusto, che riescono a portare un po’ di Liguria ovunque si trovino.

I ravioli al Basilico Genovese DOP sono uno splendido esempio di come l’industria alimentare d’oltre oceano e nostrana vedano nello sviluppo nuovi prodotti il potenziale di usare come ingrediente caratterizzante il Basilico Genovese. Questi ravioli hanno un valore concreto per il prodotto, che è riuscito ad arrivare davvero molto lontano. 

Protagonista non solo nel pesto

Il valore più tangibile è la vera e propria dimostrazione di come il Basilico Genovese DOP possa essere protagonista di diversi piatti, non soltanto nel pesto: un alimento sempre più versatile, che si adatta a tantissime preparazioni e idee in cucina, non solo come erba aromatica ma come ingrediente caratterizzante di ricette, anche di nuova generazione. Un prodotto unico capace di andare oltre la tradizione, di evolversi e fornire nuove combinazioni anche per i palati più esigenti. 

L’importanza della produzione di Basilico Genovese DOP per le aziende alimentari

Questi risultati sono frutto produzione del Basilico Genovese DOP per le aziende alimentari, un comparto che sta aiutando a portare nel mondo il nome del Basilico Genovese DOP, che si rivolge all’industria alimentare, con effetto di reciproco traino con la produzione per il mercato fresco. Il basilico da coltivazione in pieno campo possiede le caratteristiche necessarie per l’export anche in mercati lontani, in termini di quantità e capacità di distribuzione. Tutto ciò è possibile anche grazie alle tecniche di conservazione  messe a punto dalle aziende specializzate della Liguria, che consentono di mantenere inalterati colore e caratteristiche organolettiche del prodotto.

Per conoscere meglio come usare e valorizzare il Basilico Genovese DOP nelle aziende alimentari alimentare clicca qui

Potrebbero interessarti anche

Il Basilico Genovese DOP su Agrodolce.it

Un altro interessante articolo che racconta cos’è il Basilico Genovese DOP è uscito su una testata online di enogastronomia molto seguita e autorevole: Agrodolce.it. L’articolo, scritto da Salvatore Cosenza, è davvero molto approfondito e affronta tutte le tematiche più importanti inerenti il nostro amato Basilico Genovese DOP, partendo dal lato emotivo, quello che da sempre

Leggi tutto
etichetta pesto

Il Presidente del Consorzio risponde: il Basilico Genovese DOP nel pesto pronto.

Nell’ambito delle attività di comunicazione e promozione del Basilico Genovese DOP svolte il Consorzio di Tutela ha ricevuto alcuni commenti incentrati sul legame Basilico Genovese DOP – pesto pronto.  Alcuni consumatori (liguri o, pregevolmente, molto legati alla tradizione gastronomica ligure) esprimono un vibrante disappunto di fronte ad etichette di pesto pronto confezionato che evidenzia la presenza

Leggi tutto

CONDIVIDI

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

Iscriviti alla nostra newsletter​

Ricevi ricette, guide utili e aggiornamenti su eventi e news.

linea grafica