Produrre Basilico Genovese DOP

Come produrre Basilico Genovese DOP: le informazioni per le aziende agricole del territorio

Una DOP è un vantaggio commerciale concreto che esprime la tradizione agricola rispondendo alle nuove tendenze nel mercato alimentare.

linea grafica
Logo Basilico genovese Dop e Logo Dop

Scopri come produrre Basilico Genovese DOP e i vantaggi di certificare la tua azienda.

Come certificarsi

Per produrre Basilico Genovese DOP è necessario certificare l'azienda rispondendo al Disciplinare di Produzione e seguendo l'iter di certificazione Made In Quality.

Perchè certificarsi

Fare Basilico Genovese DOP ti aiuta a differenziarti sul mercato alimentare e a contribuire allo sviluppo di un'agricoltura sostenibile.

Regole di produzione: il disciplinare

Le regole di coltivazione e confezionamento sono definite nel Disciplinare di Produzione del Basilico Genovese D.O.P.

Come iscriversi al Consorzio

Una volta iscritto al Piano di Controllo del Basilico Genovese DOP puoi iscriverti al Consorzio di tutela.
Scarica qu il modulo da inviare al Consorzio.

Il marchio

linea grafica

Cerca il marchio ufficiale, scegli l'originale Basilico Genovese DOP

logo basilico genovese DOP

Scarica il materiali ufficiali del Consorzio di Tutela del Basilico Genovese DOP

Scarica I MARCHI

Scarica IL MANUALE DI IMMAGINE COORDINATA DEL BASILICO GENOVESE DOP

Scarica I MATERIALI PER EVENTI

Scarica le regole DI ETICHETTATURA

COME CERTIFICARSI

linea grafica

Chi produce o confeziona basilico in Liguria in attinenza all’areale e alle tecniche previste dal disciplinare di produzione può richiedere la certificazione “Basilico Genovese D.O.P.” effettuando domanda di inserimento all’ente di certificazione Made In Quality, per dare avvio all’iter di certificazione.

PERCHE' CERTIFICARSI

linea grafica

Perché oggi la concorrenza legata al problema degli alti costi di produzione richiede ai produttori liguri di dotarsi di “strumenti di difesa”.


Perché la differenziazione del basilico basata sulla certificazione della sua origine è il sistema per mantenere ed evolvere le quote di mercato conquistate nel tempo.


Perché con la DOP rispondiamo alla preferenza del consumatore verso i prodotti tipici rispetto a quelli di identità ignota e instauriamo con lui legami solidaristici  basati sull’identità culturale dei territori.

Per combattere l’uso sleale del nome geografico: l’elevata reputazione del Basilico Genovese deve essere tutelata dalle imitazioni e usurpazioni per fornire un’informazione corretta e leale.


Per l’effetto positivo sullo sviluppo rurale in quanto la DOP contribuisce a mantenere tradizioni e culture, sistemi sociali ed economici vitali.
Perché i clienti professionali della moderna distribuzione stanno accresendo le richieste di garanzia sulle caratteristiche del prodotto.


Perché un nome geografico protetto con la DOP è un capitale collettivo e reputazionale, capace di migliorare la visibilità del territorio e di accrescere la consapevolezza dei soggetti che fanno parte che filiera del prodotto tipico.

REGOLE DI PRODUZIONE: IL DISCIPLINARE

linea grafica

Le regole di coltivazione e confezionamento sono definite nel Disciplinare di Produzione del Basilico Genovese D.O.P. redatto dal Consorzio di Tutela con la collaborazione di tecnici e soci produttori.

La regolamentazione prevede tre elementi essenziali:

  • La delimitazione del territorio al versante a mare della Liguria (a sud dello spartiacque)
  • La coltivazione su terreno naturale, responsabile delle caratteristiche aromatiche
  • L’uso della tecnica tradizionale che negli anni, ha generato la notorietà del prodotto.

Vi sono poi regole di coltivazione specifiche in base all’orientamento produttivo per il basilico da consumare fresco e a quello per la lavorazione industriale.

Come iscriversi al Consorzio

linea grafica

Una volta iscritto al Piano di controllo del “Basilico Genovese DOP” puoi scriverti al Consorzio di Tutela.
Scarica e compila il modulo di richiesta (ditta individuale) e invialo via e-mail a: info@basilicogenovese.it

Condividi le campagne ufficiali di Basilico Genovese Dop

linea grafica

Vuoi avere più informazioni su come entrare nella Dop?

Compila il form

NEWS

linea grafica

Basilico Genovese DOP per Food Ambassador by Liguria

Nasce oggi il progetto Food Ambassador by Liguria, che promuove le DOP della nostra regione. Non poteva ovviamente mancare il nostro Basilico Genovese DOP tra gli ambasciatori naturali, patrimonio unico di genuinità, esempio lampante di forte legame con il territorio: senza la Liguria non ci sarebbe il Basilico Genovese DOP e senza Basilico Genovese DOP

leggi tutto

Minestrone genovese e Basilico Genovese DOP, un legame indissolubile

La cucina ligure è soprattutto composta da piatti a base di verdure, uno dei protagonisti di un vero menù alla ligure è il minestrone genovese. Il minestrone genovese si contraddistingue per diversi fattori e regole ben precise nella ricetta che, se non vengono rispettate, lo rendono un minestrone qualsiasi. Cosa rende un minestrone il minestrone

leggi tutto

Alla Brinca di Ne il pesto genovese è solo con Basilico Genovese DOP

Il vero pesto genovese si fa con il Basilico Genovese DOP, lo dice anche il patron di uno dei ristoranti più importanti della Liguria: La Brinca di Ne. Per chi non la conoscesse La Brinca è una trattoria ligure storica di altissimo profilo qualitativo, che porta davvero alta la bandiera della cucina tradizionale della Liguria

leggi tutto
linea grafica

Seguici sui social e condividi i nostri post