News

Il ruolo della DOP nella Gastronomia Sostenibile

La gastronomia sostenibile è un tipo di approccio gestionale alla ristorazione volto a ridurre gli impatti negativi sull’ambiente e a migliorare, allo stesso tempo, svariati aspetti di natura socio-economica.

Sostenibilità oggi è anche sinonimo di qualità: seguire un’alimentazione sostenibile è il primo passo per mantenere il Pianeta in salute ed anche il nostro benessere: non dimentichiamo che siamo quello che mangiamo. Quella della sostenibilità è una scelta consapevole, che ha certamente a che fare con il nostro modo di stare al mondo, e che parte da quello che portiamo sulla nostra tavola.

18 giugno: Giornata Mondiale della Gastronomia Sostenibile

Scelte alimentari e di produzione sostenibili permettono un minor consumo di suolo, di acqua ed energia, limitando l’uso di pesticidi, la deforestazione, gli allevamenti intensivi e le emissioni di anidride carbonica in atmosfera.
Il 18 giugno si celebra la Giornata della Gastronomia Sostenibile, che è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 21 dicembre 2016.

L’ONU ha divulgato alcune indicazioni per poter assumere nella nostra quotidianità una condotta alimentare salutare. Tra i vari suggerimenti, quello che sentiamo più vicino alla nostra filosofia agricola e al nostro disciplinare è quello di acquistare prodotti stagionali e locali.

Il Basilico Genovese DOP è un prodotto che, se coltivato in campo aperto è assolutamente stagionale, se coltivato in serra è comunque sostenibile, da un lato perché le coltivazioni sono di piccole dimensioni, dall’altro perché c’è una grande attenzione ad ottimizzare sprechi ed energia da parte dei produttori, senza dimenticare l’importante tendenza ad utilizzare meno prodotti di chimica possibile. Si può affermare infine anche che il concetto di sostenibilità legato al forte legame col territorio testimoniato dalla DOP si traduce in sostenibilità per il territorio stesso che stimola una economia virtuosa e di presidio, essendo quelle del Basilico genovese DOP appunto produzioni tradizionali.

I ristoranti che usano DOP attuano una scelta precisa

Una ristorazione che mette in carta prodotti DOP è una ristorazione che dichiara la sua volontà a intraprendere una scelta precisa: cominciare a fare qualcosa di concreto per la sostenibilità. È bene indicare l’utilizzo dei prodotti DOP e di filiera corta nei propri menù, in etichetta per i prodotti conservati, ma anche nel pacchetto di prodotti freschi, in modo che i consumatori, magari anche quelli un po’ meno attenti, conoscano il valore del lavoro di chi propone prodotti e materie prime che portano avanti una storia e un’etica precisa: quella di migliorare le sorti della salute del Pianeta e la nostra. I consumatori più attenti invece, da parte loro, hanno il vero e proprio dovere di chiedere l’origine e la tracciabilità dei prodotti ai loro ristoranti o negozi di fiducia.

Potrebbero interessarti anche

#PESTOAPARTE ’22: TRIONFA L’ISPIRAZIONE DEI GIOVANISSIMI TRA MILLE EMOZIONI AL BASILICO GENOVESE

Un evento emozionante, crocevia di generazioni e di ruoli  intorno al prodotto simbolo della Liguria: è stata la finalissima di #pestoaparte svoltasi nella cornice encomiabile della storica Villa Sauli Podestà: protagonisti assoluti i giovanissimi che hanno presentato le loro proposte a giornalisti, a blogger e a tutte le autorità del territorio. L’evento, organizzato dal Consorzio

Leggi tutto

CONDIVIDI

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

Iscriviti alla nostra newsletter​

Ricevi ricette, guide utili e aggiornamenti su eventi e news.

linea grafica