News

BASILICO GENOVESE DOP ON STAGE A VINITALY 2022 TRA LE “EMOZIONI DI LIGURIA”

Toti e Piana: “Liguria protagonista. Vero e proprio restart per il settore”.

La Liguria torna a Vinitaly, la grande fiera dedicata al mondo dell’enologia e del gusto in programma a Verona dal 10 al 13 aprile, e lo fa con numeri straordinari e storie uniche al mondo, che confermano la vocazione di questa terra per una produzione eroica, limitata nei numeri – sono circa 1700 gli ettari di superficie vitata – ma di qualità elevatissima, riconosciuta in tutto il mondo.

Sono circa 1500 le imprese liguri che operano nel settore tra produttori, aziende agricole e imbottigliatori. “Anche quest’anno – ha spiegato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – siamo pronti a mettere in mostra le grandi eccellenze puntando sulla qualità della nostra terra.

A proposito di eccellenze
, il palinsesto  prevede martedì 12 appuntamento con le DOP agroalimentari della Liguria: alle 11 con il laboratorio sensoriale sull’olio DOP Riviera e alle 16 con laboratorio sensoriale sul Basilico Genovese DOP e il suo pesto. Due eventi targati “Assaggia la Liguria” per promuovere con efficacia le nostre DOP a una platea di settore di alto profilo e in un contesto di prestigio internazionale.
Lo stand della Liguria a Vinitaly, realizzato grazie alla collaborazione tra Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova, Camera di Commercio delle Riviere e l’associazione temporanea di imprese “Promozione Vini di Liguria”, è situato all’ingresso principale delle fiera, sarà ampio oltre 200 metri quadrati, e punterà tutto sul claim Emozioni di Liguria: i visitatori troveranno un grande ledwall che racconterà per immagini cosa significhi produrre vino in una terra complessa, apra e suggestiva come la Liguria, uno spazio dedicato agli assaggi e uno agli incontri B2B.

Potrebbero interessarti anche

Cosa significa Basilico Genovese DOP? Cercalo sulla Treccani!

Percorsi cruciali di alfabetizzazione delle DOP. Quanto fanno parte del linguaggio quotidiano i nomi corretti e completi dei prodotti DOP IGP? Anche se la cultura sta crescendo in questo senso, è necessario lavorare ancora molto per l’alfabetizzazione delle DOP.  In questo percorso esiste un tassello fondamentale grazie al lavoro congiunto (svolto a partire dal 2018)

Leggi tutto

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

Iscriviti alla nostra newsletter​

Ricevi ricette, guide utili e aggiornamenti su eventi e news.

linea grafica