CERTIFICAZIONE


Modello B1 - Richiesta di inserimento
È il documento con cui il soggetto interessato chiede alla Camera di Commercio l'inserimento, in qualità di produttore e/o confezionatore, nel sistema di controllo della DOP "Basilico Genovese" ai fini della certificazione del prodotto. Il produttore deve indicare oltre ai propri dati anagrafici e dell'azienda, la descrizione dettagliata delle superfici da iscrivere, se trattasi di coltivazioni in piena area e/o in coltura protetta, i riferimenti catastali delle superfici coltivate in piena area e/o coltura protetta. Il confezionatore oltre ai propri dati anagrafici e dell'azienda, deve indicare la modalità e/o il luogo in cui si svolge l'attività. 
MODULISTICA DEL SISTEMA DI CERTIFICAZIONE E DEL PIANO DI CONTROLLO

Modello B2 - Assoggettamento e denuncia annuale di inizio campagna 
Il produttore deve comunicare alla Camera di Commercio 30 gg antecedenti la data della prima semina o nel caso di semina continua in serra entro il 31 dicembre dell'anno precedente, la quantità di prodotto che prevede raccogliere, le superfici e la varietà di semente utilizzata. Il confezionatore deve comunicare alla Camera di Commercio 30 gg antecedenti la data di inizio dell'attività di confezionamento, le modalità applicate e le partite di Basilico DOP mazzetti/bouquet che prevede realizzare ed allegare un campione di etichetta e/o confezione che utilizzerà. 

Modello B3 - Dichiarazione mensile di produzione/confezionamento 
Il produttore e/o confezionatore deve dichiarare alla Camera di Commercio, entro il 15° giorno del mese successivo, laquantità di prodotto raccolto e/o confezionato ai fini della certificazione, dopo di che sarà rilasciata apposita attestazione di conformità.

Modello B5 - Denuncia di produzione/confezionamento 
Il produttore e/o confezionatore deve dichiarare entro il 31 gennaio di ogni anno alla Camera di Commercio la quantità di prodotto raccolto e/o confezionato nell'anno precedente.

Solo per produttori:
Modello B4 - Registro vendite 
Il produttore in azienda registra, su questo modello, le operazioni riguardanti la data, la quantità ed il n. di lotto di "Basilico Genovese" DOP venduto, ai fini del confezionamento/trasformazione, nonchè i riferimenti aziendali dell'acquirente. Si precisa che per n. di lotto si intende la data di raccolta (giorno/mese/anno).

Solo per confezionatori:
Modello C1 - Registro acquisti 
È il documento in cui il confezionatore deve registrare gli acquisti di "Basilico Genovese" DOP effettuati, i riferimenti aziendali del fornitore, la data di acquisto e la quantità di prodotto. 
Modello C2 - Registro di confezionamento 
È il documento in cui il confezionatore deve registrare la quantità di prodotto atto al confezionamento ed il n. di lotto.